Sicilia Travels – La tua vacanza ideale in SiciliaSicilia Travels – La tua vacanza ideale in Sicilia
Forgot password?

Capo dei Greci Resort

Offerte

Nessun Offerta Trovata
Villaggio
4 stelle
[RICH_REVIEWS_SNIPPET id="346" category="post" ]

Adagiato sulla splendida Riviera di Taormina, il Resort offre l’ospitalità e il calore tipici della Sicilia in una location particolarmente suggestiva.

Le meravigliose terrazze panoramiche, la grande piattaforma sul mare e l’incantevole anfiteatro con vista sul Castello di Sant’Alessio ne fanno la soluzione ideale per gli amanti del relax e del bel mare.

L’invidiabile posizione lo rende un privilegiato punto di partenza per escursioni via terra e via mare.

 

Spiaggia

Piattaforma di oltre 2000 mq attrezzata con ombrelloni e lettini (ad esaurimento), raggiungibile con particolari ascensori scavati nella roccia.

A pochi minuti, con supplemento da pagare in loco, servizio spiaggia presso lido convenzionato raggiungibile con servizio navetta (1 ombrellone + 2 lettini a camera).

 

Sistemazione

Camere con aria condizionata, cassetta di sicurezza, minibar, telefono, tv, servizi con asciugacapelli, balcone o patio attrezzato con tavolo e sedie.

Camere Classic per 2 persone (non possibile baby in eccedenza), con vista sul giardino interno o sul retro<

Camere Superior per 2 persone, tutte vista mare;

Camere Deluxe per 3 persone, su due livelli di cui uno mansardato, tutte vista mare;

Junior Suite per 3/4 persone, lato mare, composte da soggiorno con 2 divani letto da una piazza e mezza e camera matrimoniale.

 

Ristorazione

Pasti a buffet presso il ristorante “il Dattero”; acqua e vino della casa inclusi ai pasti. 

A disposizone inoltre, a pagamento, ristorante “il Rosmarino”, à la carte con specialità siciliane, terrazza con vista sulla Riviera di Taormina e ristorante “Bouganvillea”, ideale per cene conviviali e banchetti.

 

Attività e Servizi

3 ristoranti, terrazze panoramiche, connessione internet wi-fi gratuita, centro congressi fino a 550 persone, anfiteatro, sala fitness, parcheggio privato non custodito.

Le quote incudono: uso delle 2 piscine vista mare, uso del campo da tennis, bocce e beach volley, ping pong, animazione soft diurna e serale, piano bar, 2 ingressi per persona alla zona umida del Centro Benessere.

 

A Pagamento

Servizio spiaggia presso lido convenzionato, escursioni, servizio navetta per il porto di Messina e il centro storico di Taormina (su richiesta), lavanderia, trattamenti presso il Centro Benessere.

 

Centro Benessere

Centro Benessere Magna Grecia Spa di ca 1000 mq  con vasche e piscine idromassaggio, sauna, bagno turco, doccia scozzese, hammam, percorso kneipp, trattamenti viso e corpo e tisaneria.

 

Info Utili

Il dettaglio di eventuali costi obbligatori e/o facoltativi da pagare in loco sarà evidenziato nel preventivo gratuito da voi richiestoci.

I servizi di Capo dei Greci Resort

  • Animali Ammessi
  • Aria Condizionata
  • Attività Sportive
  • Caffè Bar
  • Centro Benessere
  • Piscina
  • Ristorante
  • Servizio Spiaggia
  • Tv
  • Wi-Fi
[RICH_REVIEWS_FORM]
[RICH_REVIEWS_SHOW num="all" category="post" id="346"]

PERIODI

SOLO SOGGIORNO

RIDUZIONI SUL SOGGIORNO

Quota
Base

3° letto
3 / 14 anni

4° letto
3 / 14 anni

A

27/05-10/06

595

Gratis

50%

B

10/06-17/06

665

Gratis

50%

C

17/06-24/06

665

Gratis

50%

D

24/06-01/07

735

Gratis

50%

E

01/07-22/07

805

Gratis

50%

F

22/07-05/08

805

Gratis

50%

G

05/08-12/08

910

Gratis

50%

H

12/08-19/08

1.120

Gratis

50%

I

19/08-26/08

1.050

Gratis

50%

L

26/08-02/09

875

Gratis

50%

M

02/09-09/09

735

Gratis

50%

B

09/09-16/09

665

Gratis

50%

A

16/09-23/09

595

Gratis

50%

Quote settimanali per persona in camera Classic in Pensione Completa. 
Inizio/fine soggiorno: 14.00/11.00; domenica/domenica.

 

La quota comprende
- Sistemazione in Camera Villaggio con trattamento di Pensione Completa

 

La quota non comprende, costi obbligatori da pagare in loco
- Tassa di soggiorno, dove prevista, secondo legislazione comunale vigente

 

La quota non comprende, costi facoltativi da segnalare alla prenotazione e da pagare in loco
- Cauzione telo mare € 10;
- Servizio spiaggia presso lido convenzionato (facoltativo) € 8 per persona al giorno (include servizio navetta + 1 obrellone e 2 lettini a camera).
Animali: ammessi di piccola taglia, da segnalare alla prenotazione, € 30 a soggiorno da pagare in loco per disinfestazione finale.

 

Supplementi
- Camera Superior € 10 per camera a notte;

- Camera Deluxe € 15 per camera a notte;
- Junior Suite € 20 per camera a notte;
- Doppia uso singola Classic/Superior 30% fino al 22/7 e dal 2/9, 50% nei restanti periodi. 

 

Riduzioni
- 3°/4° letto adulti 30%.

 

GUIDA DI VIAGGIO

Data Not Found.

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

 

Taormina è uno dei posti più belli e magici del mondo. Per numerosi turisti, provenienti da tutto il mondo,  Taormina è una meta da visitare assolutamente.
L'incantevole cittadina si trova su di un pianoro roccioso del monte Tauro a strapiombo sul mare Ionio, ad una altezza di circa 250 metri.
Grande è il patrimonio artistico, storico e culturale di Taormina che unitamente al salubre clima e alle bellezze paesagistiche, ha attratto visitatori sin dalla metà del settecento.
Negli anni antecedenti allo scoppio della prima guerra mondiale, Taormina era frequentata da ospiti di eccezione: i Rotschild, i Morgan, i Krupp, Gabriele D'Annunzio, i regnanti Edoardo VII e Giorgio V di Inghilterra, l'imperatore di Germania Guglielmo II.
Tanti furono anche gli stranieri che vi risiedettero stabilmente. Tra questi sono da ricordare il pittore Ottone Geleng, il fotografo esteta tedesco Guglielmo Von Gloeden e il romanziere e poeta inglese D.H. Lawrence.
Costoro, che furono i primi estimatori di Taormina, richiamarono numerosi personaggi aristocratici da tutta Europa e ne fecero una meta di elite per molti anni, soprattutto durante il periodo invernale.
Oggi Taormina è divenuta una delle località turistiche più conosciute al mondo. 

 

Cosa Vedere
Teatro Greco
Il Teatro Greco o Teatro Antico è sicuramente il monumento più  rappresentativo e importante presente a Taormina.
L'edificazione del teatro inizia probabilmente ad opera dei Greci intorno al III sec. a.C., all'epoca di Gerone II. Per consentire la costruzione fu necessario asportare manualmente dalla montagna oltre 100000 m cubici di roccia. L'impianto fu poi ristrutturato ed ampliato dai Romani, che inserirono colonne, statue e le ingegnose coperture. 

 

Villa Comunale
I giardini pubblici di Taormina costituiscono uno dei luoghi più panoramici della cittadina.
La villa è un vero polmone verde, popolato da una rigogliosa vegetazione costituita da palmizi, piante grasse e una vasta quantità di fiori che in estate rendono questo luogo un incanto per gli occhi.
La villa era originariamente abitata da Lady Florence Trevelyan, una nobildonna scozzese che abbandonò il proprio paese dopo aver avuto una relazione con l'erede al trono d'Inghilterra Edoardo VII. Arrivata a Taormina nel 1884 Lady Trevelyan si sposò col sindaco prof. Salvatore Cacciola.

Piazza IX Aprile
Piazza IX Aprile si trova proprio al centro del Corso Umberto e può essere definita come il salotto buono di Taormina.
Lo slargo è conosciuto in tutto il mondo per l'incredibile vista che si può ammirare dalla sua balconata: uno scenario che inizia con l'inconfondibile profilo dell'Etna, continua con le coste della baia di Giardini Naxos ed arriva fino alla collina che ospita il Teatro Greco.

 

Teatro Romano
Molto più piccolo del famoso Teatro Greco, l'Odeon fu costruito sotto l’impero romano di Cesare Augusto Ottaviano, nel II secolo d. C.  
Destinato a rappresentazioni musicale e letterarie, Il Teatro non conteneva più di 200 persone ed originariamente doveva essere provvisto di una copertura.
Per lunghi secoli rimasto occultato, fu casualmente riscoperto nel 1893.

 

 

Fonte: www.traveltaormina.com

 

 

Arancini
Sono il vanto principe della cucina siciliana: piccoli timballi adatti ad essere consumati come spuntino, primo piatto o piatto unico: sempre caldi e fragranti nelle molte friggitorie siciliane, dove si possono trovare farciti al ragù, al prosciutto, al formaggio, alla ricotta e spinaci... e così via. 

 

Cacio all'argentiera
E' un antipasto tipico delle Madonie, un piatto dal sapore unico, preparato con formaggio fresco e contornato da ingredienti sani tra i quali: caciocavallo fresco, aglio, olio d'oliva extravergine, sale, pepe, origano e aceto di vino. 

 

Carne murata
Spennellate la carne con uovo, passatela nel pangrattato e doratela in olio caldo; sbucciate e tagliate cipolle e patate, filettate i pomodori. Versate olio in un tegame e fate uno strato di cipolle, uno di carne e uno di patate; completate con pomodori, basilico e origano; ripetete gli strati, salando e pepando, coprite e cuocete per 40', senza smuovere.

 

Cassata siciliana
E' la regina della pasticceria palermitana, merita il posto d'onore tra i dolci tipici della regione; è per celebrare la Pasqua dopo i sacrifici quaresimali, i suoi decori sono barocchi, e sontuosi e la sua derivazione in realtà è di origine araba: il suo nome deriva dall'arabo "Quas'at": scodella grande e tonda, e la ricchezza dei suoi ingredienti rispecchia le caratteristiche della cucina saracena. Apparentemente semplice da realizzare, la preparazione della cassata alla siciliana richiede invece molta abilita', soprattutto per creare le elaborate decorazioni di cui è largamente provvista. 

 

Cotoletta all'aceto
E' un'antica ricetta gustosa, riservata ai giorni di festa: le fettine di carne vanno ammollate, per 10' in aceto e infarinate. Sbattete uovo e sale, mescolate pangrattato e parmigiano: passate le fettine infarinate nell'uovo, nel pangrattato, impanandole; friggetele, asciugatele su carta da cucina e servite.

 

Cozze gratinate
Sono un delizioso antipasto di mare: cozze con il guscio riempito di un buon ripieno di mollica di pane, parmigiano e prezzemolo, insaporito dal liquido di cottura delle cozze stesse. Sono davvero semplici e velocissime da preparare: la ricetta ideale per aprire una gustosa cenetta a base di pesce.

 

Involtini di pesce spada
Sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, sono preparati con fettine di pesce spada tagliate e con un ripieno di capperi, olive, pangrattato e pomodori. Si accompagnano con un contorno di peperoni al forno coi capperi.

 

Mostaccioli
Sono dolci tipici campani e prendono il nome da uno degli ingredienti che si utilizzava per prepararli: il mosto. Ne esistono in due principali varianti: semplici o ripieni di marmellata, sono essere ricoperti di cioccolato fondente, al latte o bianco. A seconda della regione e anche delle zone della Campania, nella ricetta si trovano modifiche e personalizzazioni.

 

Pesto siciliano
Pestate mandorle e aglio, aggiungete basilico e olio e pestate per bene; inserite pecorino grattugiato, continuando a pestate per bene, poi i pomodorini: salate ed emulsionate con abbondante olio.

 

Polpette di finocchietti
E' una ricetta tipicamente primaverile: si prepara usando il cuore dei finocchietti, tagliuzzato, formaggio grattugiato, pan grattato, aglio, prezzemolo e uova. L'impasto deve essere molle, si mescolano tutti gli ingredienti, creando un impasto omogeneo, poi formare le polpette e friggerle in olio caldo.

 

Risotto al prezzemolo
Lessare il riso, scolarlo e buttarlo in una casseruola; imbiondirlo con aglio e olio. Fatelo saltare aggiungendo del prezzemolo tritato. Servire ben caldo.

 

Sarde a beccafico
Sono un gustoso secondo piatto siciliano: il connubio di sapori che si mescolano ne fanno una pietanza saporita e ghiotta, sicuramente da provare. In Sicilia, nel cuore del Mediterraneo, due sono le ricette regine che si contendono questo delizioso piatto: la versione palermitana e quella catanese. 

 

Sgombro a cotoletta
Sventrare e pulire gli sgombri, aprirli a libro, lavarli e sgocciolarli. Farli marinare per 30' in aceto, sale e pepe. Infarinarli, passarli nell'uovo battuto, ed nel pangrattato. Friggere in olio bollente ed abbondante.

 

Spumette di nocciole
Tritate le nocciole, montate a neve gli albumi, incorporatevi lo zucchero a velo, mescolando. Unite le nocciole tritate e la scorza di limone grattuggiata. Distribuite a mucchietti il composto su una teglia imburrata e spolverata di farina. Introducete la teglia in forno caldo e lasciatevela per 30' 

 

Fonte: www.movingitalia.it

 

Isola Bella

Posizionata lungo la costa taorminese, l'Isola Bella è diventata, assieme al Teatro Greco, il simbolo di Taormina. Pittoresco e suggestivo, l'isolotto mantiene ancora oggi inalterato la sua bellezza e il suo fascino.

Spisone
La spiaggia di Spisone si trova in prossimità del casello autostrale dell'A18 di Taormina. Nella spiaggia si possono trovare sia dei lidi a pagamento che dei tratti di spiaggia libera.

 

Mazzarò

La spiaggia di Spisone si trova in prossimità del casello autostrale dell'A18 di Taormina. Nella spiaggia si possono trovare sia dei lidi a pagamento che dei tratti di spiaggia libera.

 

Mazzeo

La spiaggia di Mazzeo si trova tra Spisone e Letojanni. La spiaggia qui è formata da sabbia fine (forse la più fine di tutte le altre spiagge taorminesi).

 

Fonte: www.traveltaormina.com

Ordina risultati per:

23% Sconto

Capo dei Greci Resort
Sant'Alessio Siculo

[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="346"]

: Illuminato e baciato dal caldo sole siciliano, direttamente sul mare e a pochi km dalla storica Taormina. Dog Friendly

A partire da €45,00
12% Sconto

Hotel Antares
Letojanni

[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="549"]

Hotel in Sicilia a pochi passi da Taormina con animazione e offerte prenota prima

A partire da €45,00
Formule disponibili *

Periodo di Soggiorno

Numero di Camere

Camera 1

Età dei bambini Camera 1

I Tuoi Dati

Nome (facoltativo)

Cognome(facoltativo)

Numero di telefono(facoltativo)

Indirizzo email

Informazioni Aggiuntive / Richieste Particolari

Potrebbero interessarti anche: