Sicilia Travels – La tua vacanza ideale in SiciliaSicilia Travels – La tua vacanza ideale in Sicilia
Forgot password?

Club Lipari Village

Offerte

Nessun Offerta Trovata
Villaggio
4 stelle
[RICH_REVIEWS_SNIPPET id="666" category="post" ]

Club moderno situato nell’incantevole parco di Sciaccamare a pochi minuti d’auto dal centro di Sciacca la più importante stazione termale dell’isola.

Il club propone delle vacanze rilassanti in una struttura molto confortevole.

Luogo ideale per gli amanti degli sport nautici è al tempo stesso un’ottima base di partenza per visite ed escursioni molto interessanti.

Grazie alle sue infrastrutture si indirizza inoltre a clienti di tutte le età che amano trascorrere vacanze in allegria.

 

Sistemazione

Moderno e confortevole, è disposto su 3 piani ed è stato recentemente rinnovato.

Dispone al suo interno di un proprio centro termale, ben attrezzato, con piscina coperta.

Il Club Lipari è stato pensato per offrirvi il massimo del comfort.

Le 207 camere climatizzate sono arredate con gusto e dotate di servizi privati con asciugacapelli, TV schermo piatto, cassetta di sicurezza, Wi-Fi, mini-frigo e telefono.

 

Ristorazione

Ricchissimi buffet vengono serviti nella grande ed accogliente sala ristorante climatizzata o, durante la bella stagione, sulla terrazza con splendida vista sul giardino.

Molto vari i menu, sempre con vino ed acqua in caraffa e birra alla spina a volontà, che di sera vengono proposti in appetitosi appuntamenti a tema: la serata siciliana con specialità isolane, le grigliate di pesce della serata marinara, la serata spaghetti party, la serata internazionale e quella barbecue, la cena di arrivederci.

In estate, sfiziosi spuntini a base di frutta fresca e bevande, sono offerti in piscina dai nostri animatori, nelle ore più calde della giornata. 

 

Spiaggia

Una splendida spiaggia privata di sabbia fine, sorvegliata da esperti bagnini ed attrezzata con ombrelloni e lettini, è a disposizione degli ospiti, che possono raggiungerla a piedi, oppure servendosi del  trenino che effettua la navetta, mattino e pomeriggio, con partenze ogni 20 minuti circa.

In spiaggia è disponibile servizio bar e base nautica.

 

Animazione

Per i vostri bambini, Mini Club (da 4 a 12 anni non compiuti) e Junior Club (da 12 a 17 anni non compiuti) sono disponibili gratuitamente durante le vacanze scolastiche, tutti i giorni (tranne il venerdì) dalle 9.00 alle 18.00.

Per loro area riservata al ristorante e menu adatti alle loro esigenze, merende, attività sportive, tornei e spettacoli saranno dedicati ai piccoli ospiti che hanno a loro disposizione ampi spazi attrezzati interni ed esterni, e saranno sempre seguiti da personale esperto.

 

Sport e Divertimento

Una grande piscina, alimentata con acqua termale riscaldata naturalmente a 28° (non disponibile nei mesi di luglio ed agosto) con area riservata ai bambini, è a disposizione degli ospiti del club.

E’ suddivisa in due vaste aree, una interna ed una esterna.

Tante le attività sportive offerte: minigolf, tiro con l’arco, basket, pallavolo, beach volley, bocce, tennis, calcetto, vela, windsurf e canoa.

Corsi collettivi per principianti sono inoltre previsti per alcune attività come tennis, tiro con l’arco, vela e wind-surf.

Tutte le attività sportive sono gratuite come pure l’utilizzo delle attrezzature e sono previste tutti i giorni ad eccezione del venerdì.

Le attività nautiche sono previste da maggio a settembre e sempre vincolate alle condizioni atmosferiche.

 

Info Utili

Il dettaglio di eventuali costi obbligatori e/o facoltativi da pagare in loco sarà evidenziato nel preventivo gratuito da voi richiestoci.

I servizi di Club Lipari Village

  • Animazione
  • Cassaforte
  • Centro Benessere
  • Frigorifero
  • Navetta
  • Noleggio Auto
  • Ristorante
  • Servizio Spiaggia
  • Tv
  • Wi-Fi
[RICH_REVIEWS_FORM]
[RICH_REVIEWS_SHOW num="all" category="post" id="666"]
Periodi Quota Ufficiale Riduzioni
3° letto 2-12 anni n.c. 4° letto 2-12 anni n.c 3°/4° letto adulti
Dal 29/06 al 06/07 € 777 GRATIS 50% 40%
Dal 06/07 al 13/07 € 777 GRATIS 50% 40%
Dal 13/07 al 20/07 € 777 GRATIS 50% 40%
Dal 20/07 al 27/07 € 777 GRATIS 50% 40%
Dal 27/07 al 03/08 € 1105 GRATIS 50% 40%
Dal 03/08 al 10/08 € 1105 GRATIS 50% 25%
Dal 10/08 al 17/08 € 1105 GRATIS 50% 25%
Dal 17/08 al 24/08 € 1105 GRATIS 50% 25%
Dal 24/08 al 31/08 € 1105 GRATIS 50% 40%
Dal 31/08 al 07/09 € 650 GRATIS 50% 40%
Dal 07/09 al 14/09 € 650 GRATIS 50% 40%

Soggiorni da Venerdì a Venerdì min 7 notti

 

La quota comprende
- Sistemazione in Camera Villaggio in Pensione Completa con bevande ai pasti e tessere club incluse.

 

La quota non comprende, costi obbligatori da pagare in loco
- Tassa di soggiorno, dove richiesta, secondo legislazione comunale vigente

GUIDA DI VIAGGIO

Data Not Found.

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

Agrigento, splendida cittadina siciliana e capoluogo di provincia, è situata 230 metri sopra il livello del mare ed ha circa 56.000 abitanti. Definita da Pindaro “La più bella fra le città dei mortali”, si estende su una superficie di 245 kmq e fu la città di Luigi Pirandello, e di tanti altri personaggi storici. Uno splendido mare la divide dall’Africa. L’antica “Akragas” fu fondata nel 581 a.C. e divenne in breve tempo una delle più importanti città della Magna Grecia. Nel secolo successivo furono costruiti i magnifici templi. Durante la storia si sono poi succedute le continue lotte tra Greci e Cartaginesi, il saccheggio ad opera dei Romani nel 210 a.C., e l'invasione da parte degli Arabi che la ricostruirono, donandogli una tipica conformazione araba. Nei secoli seguenti la città divenne residenza di baroni e di religiosi e nel XVIII secolo ci fu la ripresa economica e il centro cittadino si spostò dalla zona del Duomo a via Atenea.

 

Da Visitare

Agrigento è la città della Sicilia Occidentale che più di tutte testimonia l'antico passato della regione. Si tratta di una città ricca di storia e di grandi spazi naturali, che fin dall'epoca greca hanno costituito un plus per la costruzione di potenti fortezze e città di grande splendore. Agrigento è la località di vacanza per eccellenza, per la presenza del mare e di inestimabili beni culturali, ma non bisogna dimenticare la dimensione gastronomica, tra le più genuine della regione. Ogni angolo della città di Agrigento e della sua provincia trasuda storia e folclore autentico, e il suo clima mediterraneo la rende adatta alla vacanza anche fuori dalla stagione estiva. Il motivo principale per cui va visitata: Agrigento è una città ricca di beni culturali, decine di palazzi nobiliari sopravvissuti all'erosione del tempo, innumerevoli chiese e reperti archeologici sparsi per ogni angolo della città; inoltre l'attrazione principale di questa zona è di sicuro la Valle dei Templi, testimonianza dell'antica polis greca in seguito ricostruita dai romani. Questo sito archeologico, patrimonio dell'UNESCO, è l'attrazione più visitata dai turisti che transitano in questa parte di Sicilia occidentale.
Lo stato di conservazione dell'area archeologica della Valle dei Templi è davvero eccezionale e unico al mondo, e va visitato come principale attrazione. Inoltre il sito vanta il primato di essere il più grande al mondo con i suoi oltre 1.300 ettari di estensione. Il simbolo della città è senza dubbio il Tempio della Concordia, presente nel sito archeologico, la cui costruzione è rimasta praticamente intatta nel corso dei millenni. L'immagine fiera del tempio situato sulla collina è quella che si ritrova maggiormente raffigurata nelle cartoline di Agrigento. La caratteristica principale di Agrigento è appunto costituita dalla presenza di un'ampia area archeologica visitabile, quella che fu l'antica polis di Akragas, ad oggi la più grande al mondo. In questo sito si possono visitare ben dieci templi, tre santuari e una necropoli.

Nella Valle dei Templi rimangono ancora le testimonianze dei giardini e degli ipogei, le mura delle fortificazioni e il quartiere romano. Ben conservate sono anche le due agorà, la superiore e la inferiore. Le tombe e la necropoli sono anche una parte molto affascinante, tra queste si trovano le catacombe dette anche grotte Fragapane. Nella città di Agrigento invece si possono visitare numerose chiese, chiuse nel centro storico che poggia sulla parte più alta della città. Di estremo pregio è la Cattedrale di San Gerlando, che presenta stili e architetture diverse. Il campanile della cattedrale si rifà al gotico catalano, mentre la balconata è di origine araba normanna. All'interno del duomo si trovano le spoglie del patrono San Gerlando, situate nel sarcofago della cappella.

Passeggiando nelle vie del centro ci si imbatte in altri maestosi monumenti religiosi. Da notare la Chiesa di Santa Maria dei Greci, una basilica in stile greco bizantino che risale al secolo duecento, sulla cui facciata si nota lo stile chiaramontano. Essa si trova in via dell'Ateneo, una via principale di Girgenti, e anticamente era un tempio dorico che conserva ancora le antiche fondamenta e tunnel sotterranei. I principali musei che bisogna visitare ad Agrigento sono il Museo Civico che ospita la pinacoteca, e che si trova nella piazza del municipio. Nel sito archeologico della Valle dei Templi invece si trova il Museo Archeologico, collocato al centro dell'intera area su quella che era l'agorà superiore. Il museo contiene migliaia di reperti che vanno dall'era preistorica fino alla civiltà greco – romana.

 

Fonte: www.paesionline.it

 

Arancini
Sono il vanto principe della cucina siciliana: piccoli timballi adatti ad essere consumati come spuntino, primo piatto o piatto unico: sempre caldi e fragranti nelle molte friggitorie siciliane, dove si possono trovare farciti al ragù, al prosciutto, al formaggio, alla ricotta e spinaci... e così via. 

 

Cacio all'argentiera
E' un antipasto tipico delle Madonie, un piatto dal sapore unico, preparato con formaggio fresco e contornato da ingredienti sani tra i quali: caciocavallo fresco, aglio, olio d'oliva extravergine, sale, pepe, origano e aceto di vino. 

 

Carne murata
Spennellate la carne con uovo, passatela nel pangrattato e doratela in olio caldo; sbucciate e tagliate cipolle e patate, filettate i pomodori. Versate olio in un tegame e fate uno strato di cipolle, uno di carne e uno di patate; completate con pomodori, basilico e origano; ripetete gli strati, salando e pepando, coprite e cuocete per 40', senza smuovere.

 

Cassata siciliana
E' la regina della pasticceria palermitana, merita il posto d'onore tra i dolci tipici della regione; è per celebrare la Pasqua dopo i sacrifici quaresimali, i suoi decori sono barocchi, e sontuosi e la sua derivazione in realtà è di origine araba: il suo nome deriva dall'arabo "Quas'at": scodella grande e tonda, e la ricchezza dei suoi ingredienti rispecchia le caratteristiche della cucina saracena. Apparentemente semplice da realizzare, la preparazione della cassata alla siciliana richiede invece molta abilita', soprattutto per creare le elaborate decorazioni di cui è largamente provvista. 

 

Cotoletta all'aceto
E' un'antica ricetta gustosa, riservata ai giorni di festa: le fettine di carne vanno ammollate, per 10' in aceto e infarinate. Sbattete uovo e sale, mescolate pangrattato e parmigiano: passate le fettine infarinate nell'uovo, nel pangrattato, impanandole; friggetele, asciugatele su carta da cucina e servite.

 

Cozze gratinate
Sono un delizioso antipasto di mare: cozze con il guscio riempito di un buon ripieno di mollica di pane, parmigiano e prezzemolo, insaporito dal liquido di cottura delle cozze stesse. Sono davvero semplici e velocissime da preparare: la ricetta ideale per aprire una gustosa cenetta a base di pesce.

 

Involtini di pesce spada
Sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, sono preparati con fettine di pesce spada tagliate e con un ripieno di capperi, olive, pangrattato e pomodori. Si accompagnano con un contorno di peperoni al forno coi capperi.

 

Mostaccioli
Sono dolci tipici campani e prendono il nome da uno degli ingredienti che si utilizzava per prepararli: il mosto. Ne esistono in due principali varianti: semplici o ripieni di marmellata, sono essere ricoperti di cioccolato fondente, al latte o bianco. A seconda della regione e anche delle zone della Campania, nella ricetta si trovano modifiche e personalizzazioni.

 

Pesto siciliano
Pestate mandorle e aglio, aggiungete basilico e olio e pestate per bene; inserite pecorino grattugiato, continuando a pestate per bene, poi i pomodorini: salate ed emulsionate con abbondante olio.

 

Polpette di finocchietti
E' una ricetta tipicamente primaverile: si prepara usando il cuore dei finocchietti, tagliuzzato, formaggio grattugiato, pan grattato, aglio, prezzemolo e uova. L'impasto deve essere molle, si mescolano tutti gli ingredienti, creando un impasto omogeneo, poi formare le polpette e friggerle in olio caldo.

 

Risotto al prezzemolo
Lessare il riso, scolarlo e buttarlo in una casseruola; imbiondirlo con aglio e olio. Fatelo saltare aggiungendo del prezzemolo tritato. Servire ben caldo.

 

Sarde a beccafico
Sono un gustoso secondo piatto siciliano: il connubio di sapori che si mescolano ne fanno una pietanza saporita e ghiotta, sicuramente da provare. In Sicilia, nel cuore del Mediterraneo, due sono le ricette regine che si contendono questo delizioso piatto: la versione palermitana e quella catanese. 

 

Sgombro a cotoletta
Sventrare e pulire gli sgombri, aprirli a libro, lavarli e sgocciolarli. Farli marinare per 30' in aceto, sale e pepe. Infarinarli, passarli nell'uovo battuto, ed nel pangrattato. Friggere in olio bollente ed abbondante.

 

Spumette di nocciole
Tritate le nocciole, montate a neve gli albumi, incorporatevi lo zucchero a velo, mescolando. Unite le nocciole tritate e la scorza di limone grattuggiata. Distribuite a mucchietti il composto su una teglia imburrata e spolverata di farina. Introducete la teglia in forno caldo e lasciatevela per 30' 

 

Fonte: www.movingitalia.it

 

Spiagge

Le spiagge più vicine ad Agrigento sono quelle di Porto Empedocle. Ma le più gettonate dai turisti sono quelle di Porto Palo e Lido Fiore, nei pressi di Menfi. Queste località sono state più volte insignite della bandiera blu. Di selvaggia bellezza sono invece Stazzone e Lido della Tonnara che si trovano nei pressi di Sciacca. Tra le altre tantissime alternative si citano Eraclea Minoa presso la località di Cattolica Eraclea, un posto incantevole ricco di bianche rocce, il limpido mare mediterraneo e fresche pinete. Presso Ribera è consigliata la visita presso la Riserva Naturale della Foce e del Fiume Platani, una vera riserva incontaminata arricchita dallo splendore del mare. Infine, tra le spiagge più belle e gettonate degli ultimi anni una menzione d'onore lo merita la stupenda Scala dei Turchi, in località di Realmonte. Un altro punto di interesse che merita di essere visitato è la Villa Romana di Porto Empedocle, i ruderi di un'antica residenza romana.

Ordina risultati per:

club lipari piscina 17% Sconto
[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="666"]

Comfort, relax e divertimento. Villaggio dotato di una bellissima piscina di acqua termale coperta. Tessera club inclusa

A partire da €90,00
27% Sconto
[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="329"]

Animazione per grandi e piccini e Centro Benessere per una Vacanza a 360°. Quando ti accorgi che il Tempo non conta se stai bene

A partire da €67,00
21% Sconto
[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="310"]

Gode di una eccezionale vista panoramica sul mare . Ideale per famiglie Mini-club , Junior Club Tessera Club Incluse

A partire da €75,00
Formule disponibili *

Periodo di Soggiorno

Numero di Camere

Camera 1

Età dei bambini Camera 1

I Tuoi Dati

Nome (facoltativo)

Cognome(facoltativo)

Numero di telefono(facoltativo)

Indirizzo email

Informazioni Aggiuntive / Richieste Particolari

Potrebbero interessarti anche: