Sicilia Travels – La tua vacanza ideale in SiciliaSicilia Travels – La tua vacanza ideale in Sicilia
Forgot password?

Pollina Resort

Offerte

Nessun Offerta Trovata
Villaggio
4 stelle
[RICH_REVIEWS_SNIPPET id="121" category="post" ]

Sulla costa Nord orientale dell’isola, Interamente rinnovato nel 2017, immerso in uno splendido giardino, è situato su un promontorio che domina il mare e la meravigliosa lunga spiaggia con una vista spettacolare sul mar Tirreno e sulle isole Eolie, a soli 13 km da Cefalù e ad 1 km dal centro abitato della contrada.

 

COME ARRIVARE:

in Aereo: aeroporto internazionale di Palermo 115 km;

 

Sistemazione

Ristrutturato e rinnovato totalmente, dispone di 345 camere luminose, dal design moderno ed elegante, alcune delle quali offrono anche la vista mare.

Si suddividono in Bungalow: con patio e/o spazio verde adiacente, camere matrimoniali ed a due letti con divano letto e camere con 4 letti (camere quintuple non disponibili), scrittoio, TV schermo piatto con canali satellitari, mini-frigo, cassetta di sicurezza, aria condizionata, servizi privati con angolo doccia, lavabo, bidet, asciugacapelli, prodotti di cortesia.

Corpo Centrale: due costruzioni a due piani (piano terra e 1° piano), camere matrimoniali ed a due letti con divano letto e camere con 4 letti (camere quintuple non disponibili), scrittoio, TV schermo piatto con canali satellitari, mini-frigo, cassetta di sicurezza, aria condizionata, servizi privati con angolo doccia, lavabo, bidet, asciugacapelli, prodotti di cortesia.

All’ interno del resort sono presenti alcune camere adibite per diversamente abili.

 

Servizi

Tra i principali servizi offerti dal Pollina Resort: boutique-bazar, 2 bar di cui uno in spiaggia, ristorante panoramico, animazione musicale, terrazze, discoteca, noleggio teli da spiaggia, teatro esterno, sala polivalente, Wi.Fi (hall, camere e principali aree comuni), autonoleggio, ufficio escursioni, fotografo. Una navetta a pagamento collega il villaggio a Cefalù.

Una bella e lunga spiaggia di sabbia e ciottoli si trova ai piedi del promontorio, ed è accessibile grazie agli ascensori ricavati nella roccia.

L’area privata, molto ampia, è attrezzata con lettini ed ombrelloni, base nautica e chiosco-bar.

 

Ristorazione

In un bellissimo ristorante panoramico vengono servite le prime colazioni ed i buffet di pranzo e cena (mezza pensione non praticata), con acqua e vino in caraffa a volontà.

Una serie di eventi gastronomici serali sono previsti durante la settimana e spaziano dalla serata tipica siciliana alla gustosa serata marinara con tante pietanze a base di pesce, dalla serata barbecue alla pizza e spaghetti party, o all’elegante serata d’arrivederci.

In tarda serata poi, al bar o in discoteca, i nostri chef proporranno interessanti stuzzichini di mezzanotte, mentre in estate nelle ore più calde, rinfrescanti bevande saranno offerte in piscina dai nostri animatori.

Biberoneria 0-2 anni: Sarà presente una zona nel ristorante dove le mamme possono andare per la preparazione dei cibi e per i pasti degli Infant con prodotti base forniti dall’hotel (es: prosciutto, mozzarelline e formaggio, passato di verdure, pomodoro, insalate o verdure bollite, pastine, fettine di pollo, pesce lesso).

Celiachia: L’hotel non è specializzato nel predisporre appositi cibi privi di glutine; inoltre, per quanto riguarda i cibi serviti al tavolo e/o a buffet non è garantita la totale assenza di contaminazione crociata nella fase di preparazione e/o di somministrazione delle pietanze. Si fa presente però che al ristorante sarà possibile trovare una grande varietà di alimenti fra cui anche pietanze che solitamente non contengono glutine oltre che alcuni prodotti di base dedicati.

Per tale motivo ed in base alla gravità della celiachia sofferta, Si invita i clienti a segnalare in fase di prenotazione affinché, all’arrivo in struttura, il direttore unitamente allo chef possano valutare un menù personalizzato.

Per ogni precauzione, qualora il cliente desiderasse portare in hotel degli alimenti specifici (unitamente a contenitori e posateria personali) sarà cura dell’hotel predisporne l’utilizzo da parte del personale per la preparazione dei pasti.

 

Attività e Intrattenimento

Attività sportive e ricreative Una bella e grande piscina è a disposizione degli ospiti durante i mesi estivi, mentre una più piccola è riservata ai bambini.

Il Pollina Resort è dotato di un’ottima attrezzatura per assicurare un gran numero di attività sportive: vela, wind-surf e canoa disponibili fino a settembre, sono vincolate alle condizioni meteo, diversi campi da tennis, volley, calcetto, ping-pong e ginnastica.

Ogni giorno, ad eccezione del venerdì, il nostro staff proporrà corsi sportivi collettivi, tornei, olimpiadi con premiazioni serali.

L’uso delle attrezzature sportive è gratuito anche al di fuori dei corsi. Le attività sono disponibili tutti i giorni eccetto il venerdì.

Animazione: Stimolati ed assistiti dai nostri animatori, parteciperete a tante attività, dalla ginnastica al mattino ai tornei sportivi ed ai giochi aperitivo in piscina.

Presso il teatro esterno o alla sala polivalente invece, si assisterà ad un ricco programma di spettacoli di varietà, di cabaret, di ballo, e poi gli irriducibili potranno continuare in discoteca (attività disponibili tutti i giorni eccetto il venerdì).

Bambini : Una grande attenzione è rivolta ai nostri piccoli clienti. Mini Club (da 4 a 12 anni non compiuti) e Junior Club (da 12 a 17 anni non compiuti) sono disponibili gratuitamente durante il periodo delle vacanze scolastiche, dalle 9.00 alle 18.00 tutti i giorni eccetto il venerdì.

Il nostro staff propone tante attività sportive e ricreative, corsi sportivi collettivi, giochi, filmati e spettacoli serali durante i quali i vostri bambini e ragazzi saranno i veri protagonisti.

La spiaggia: Una bella e lunga spiaggia di sabbia e ciottoli, con entrata in acqua non digradante, si trova ai piedi del promontorio (100 mt. dai servizi principali), ed è accessibile seguendo un sentiero pedonale o grazie agli ascensori ricavati nella roccia.

L’area privata è attrezzata con lettini ed ombrelloni fino ad esaurimento, base nautica e bar.

Animali: non ammessi;

 

Info Utili

Il dettaglio di eventuali costi obbligatori e/o facoltativi da pagare in loco sarà evidenziato nel preventivo gratuito da voi richiestoci.

I servizi di Pollina Resort

  • Accessibile ai disabili
  • Animazione
  • Aria Condizionata
  • Caffè Bar
  • Cassaforte
  • Frigorifero
  • Parcheggio
  • Piscina
  • Tv
  • Wi-Fi
[RICH_REVIEWS_FORM]
[RICH_REVIEWS_SHOW num="all" category="post" id="121"]
SOLO SOGGIORNO RIDUZIONI
PERIODI 3° LETTO
2/12 anni
4° LETTO
2/12 anni
3°/4° LETTO
Dai 12 anni
29/06 - 06/07 894 GRATIS 50% 25%
06/07 - 13/07 894 GRATIS 50% 25%
13/07 - 20/07 894 GRATIS 50% 25%
20/07 - 27/07 894 GRATIS 50% 25%
27/07 - 03/08 1346 GRATIS 50% 25%
03/08 - 10/08 1346 GRATIS 50% 25%
10/08 - 17/08 1346 GRATIS 50% 25%
17/08 - 24/08 1346 GRATIS 50% 25%
24/08 - 31/08 1346 GRATIS 50% 25%
31/08 - 07/09 752 GRATIS 50% 25%
07/09 - 14/09 752 GRATIS 50% 25%

 

Soggiorni: Da Venerdì ore 17:00 a Venerdì ore 10:00;

 

La quota comprende
- Sistemazione in Camera Villaggio con Trattamento di Pensione Completa;

 

La quota non comprende, costi obbligatori da pagare in loco
- Tassa di soggiorno, dove prevista, secondo legislazione comunale vigente;

 

Supplementi
- Camera Singola +25%; 

GUIDA DI VIAGGIO

Data Not Found.

Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 851139031287 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=851139031287 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry.

Il comune di Cefalù si trova nella regione Sicilia, in provincia di Palermo, a circa 72 Km. da Palermo. E' compreso nel Parco Regionale Naturale delle Madonie e conta circa 14.000 abitanti. Il paese ha origini antiche, venne fondato intorno al IV sec. a.C. dai Greci che la chiamarono Kefaloidion, e la usarono come avamposto fortificato, data la sua posizione strategica. In epoca ellenico-romana la città venne dotata di mura; durante l'epoca bizantina Cefalù viene conquistata dai Bizantini che

lasciano alcuni resti di fortificazioni e cambiano il nome della città in Gafludi. Nel 1063 il conte Ruggero conquista la città e la cede alla Cristianità costruendo importanti chiese. Alla morte di Federico II la città vive un periodo di instabilità economica e passa da un feudo all'altro, fino a quando viene riscattata dal Vescovo nel 1451. Il patrono storico di Cefalù è il SS. Salvatore che è anche Titolare della Basilica Cattedrale e viene festeggiato nella prima settimana di agosto.

 

Da Visitare

Cefalù è una delle città più caratteristiche della costa settentrionale della Sicilia. Adagiata su uno sperone di roccia, si affaccia sul mar Tirreno ed è una delle città più gettonate dalle coppie innamorate per l’atmosfera romantica che questa città riesce a donare. La città fa parte del Parco delle Madonie e appartiene al gruppo dei Borghi più belli d’Italia.
Molti sono gli elementi di interesse per cui vale la pena visitare questa incantevole cittadina, come la sua Cattedrale, fatta costruire nel 1131 da Ruggero II; la Basilica è a tre navate divise da alte colonne, con capitelli figurati, che sostengono archi acuti a doppia ghiera; nella navata destra, si trova un romanico fonte battesimale, mentre nell’abside centrale, brillanti mosaici del XII secolo rispecchiano la luce del sole siciliano; le vetrate delle monofore sono di Michele Canzoneri; le arcate e le pareti delle tre navate hanno subito nel corso dei secoli vari rimaneggiamenti. Annesso al Duomo si trova un chiostro del XII secolo, distrutto da un incendio durante il 1500; nella piazza del Duomo si alternano alcuni palazzi in stile barocco quali il Seminario, il Palazzo Vescovile, il Palazzo Piraino e il Palazzo Maria.
Lasciando la piazza del Duomo e percorrendo corso Ruggero si giunge a via Carlo Ortolano di Bordonaro che costituisce l’asse di collegamento tra le due antiche porte, la “Giudecca” e la di “Mare”; lungo via Vittorio Emanuele si incontrano la normanna chiesa di San Giorgio e il Lavatoio Medievale. Degno di interesse è il Museo Mandralisca, fatto costruire da Enrico Piraino, barone di Mandralisca, che collezionò marmi antichi, monete, pitture e conchiglie; tra le opere del museo possiamo annoverare il famoso Ritratto d’Ignoto attribuito ad Antonello da Messina, un dipinto ad olio del 1465. Interessante da visitare, anche se faticosa da raggiungere, è la rocca di Cefalù, la quale offre una splendida visuale panoramica sulla città; oltre ai resti della fortificazione, qui si erge il tempio di Diana, un’opera poligonale di epoca greca-arcaica.
Fare shopping a Cefalù vuol dire sicuramente recarsi in un posto, cioè l’Araba Fenice, un grande laboratorio nel quale vengono tuttora prodotti oggetti artigianali con il telaio siciliano e secondo l’antica tradizione: borse, sandali e tappeti. Non può mancare anche una visita al Piccolo Mondo Antico e a Brick & Braga, dove si possono trovare antiquariato e modernariato.
La vita notturna di Cefalù è famosa in tutta l’isola, anche per questo è molto frequentata dai giovani durante il periodo estivo. La maggior parte dei locali si concentra sulla passeggiata del Lungomare, dove è possibile trascorrere ore di grande divertimento o semplicemente passeggiare mangiando un gelato, oppure fermarsi in un locale per chiacchierare con gli amici. Uno dei locali più gettonati è il Sottezero, famoso per la sua lunga scalinata che conduce direttamente alla spiaggia dove ci si può rilassare sotto le stelle. Per quanto riguarda invece le discoteche, entrambe affacciate sul mare, le più belle sono sicuramente: Malibù, che si trova proprio sul Lungomare e Le Calette, nella zona del porto.

Fonte: www.paesionline.it

 

Arancini
Sono il vanto principe della cucina siciliana: piccoli timballi adatti ad essere consumati come spuntino, primo piatto o piatto unico: sempre caldi e fragranti nelle molte friggitorie siciliane, dove si possono trovare farciti al ragù, al prosciutto, al formaggio, alla ricotta e spinaci... e così via. 

 

Cacio all'argentiera
E' un antipasto tipico delle Madonie, un piatto dal sapore unico, preparato con formaggio fresco e contornato da ingredienti sani tra i quali: caciocavallo fresco, aglio, olio d'oliva extravergine, sale, pepe, origano e aceto di vino. 

 

Carne murata
Spennellate la carne con uovo, passatela nel pangrattato e doratela in olio caldo; sbucciate e tagliate cipolle e patate, filettate i pomodori. Versate olio in un tegame e fate uno strato di cipolle, uno di carne e uno di patate; completate con pomodori, basilico e origano; ripetete gli strati, salando e pepando, coprite e cuocete per 40', senza smuovere.

 

Cassata siciliana
E' la regina della pasticceria palermitana, merita il posto d'onore tra i dolci tipici della regione; è per celebrare la Pasqua dopo i sacrifici quaresimali, i suoi decori sono barocchi, e sontuosi e la sua derivazione in realtà è di origine araba: il suo nome deriva dall'arabo "Quas'at": scodella grande e tonda, e la ricchezza dei suoi ingredienti rispecchia le caratteristiche della cucina saracena. Apparentemente semplice da realizzare, la preparazione della cassata alla siciliana richiede invece molta abilita', soprattutto per creare le elaborate decorazioni di cui è largamente provvista. 

 

Cotoletta all'aceto
E' un'antica ricetta gustosa, riservata ai giorni di festa: le fettine di carne vanno ammollate, per 10' in aceto e infarinate. Sbattete uovo e sale, mescolate pangrattato e parmigiano: passate le fettine infarinate nell'uovo, nel pangrattato, impanandole; friggetele, asciugatele su carta da cucina e servite.

 

Cozze gratinate
Sono un delizioso antipasto di mare: cozze con il guscio riempito di un buon ripieno di mollica di pane, parmigiano e prezzemolo, insaporito dal liquido di cottura delle cozze stesse. Sono davvero semplici e velocissime da preparare: la ricetta ideale per aprire una gustosa cenetta a base di pesce.

 

Involtini di pesce spada
Sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, sono preparati con fettine di pesce spada tagliate e con un ripieno di capperi, olive, pangrattato e pomodori. Si accompagnano con un contorno di peperoni al forno coi capperi.

 

Mostaccioli
Sono dolci tipici campani e prendono il nome da uno degli ingredienti che si utilizzava per prepararli: il mosto. Ne esistono in due principali varianti: semplici o ripieni di marmellata, sono essere ricoperti di cioccolato fondente, al latte o bianco. A seconda della regione e anche delle zone della Campania, nella ricetta si trovano modifiche e personalizzazioni.

 

Pesto siciliano
Pestate mandorle e aglio, aggiungete basilico e olio e pestate per bene; inserite pecorino grattugiato, continuando a pestate per bene, poi i pomodorini: salate ed emulsionate con abbondante olio.

 

Polpette di finocchietti
E' una ricetta tipicamente primaverile: si prepara usando il cuore dei finocchietti, tagliuzzato, formaggio grattugiato, pan grattato, aglio, prezzemolo e uova. L'impasto deve essere molle, si mescolano tutti gli ingredienti, creando un impasto omogeneo, poi formare le polpette e friggerle in olio caldo.

 

Risotto al prezzemolo
Lessare il riso, scolarlo e buttarlo in una casseruola; imbiondirlo con aglio e olio. Fatelo saltare aggiungendo del prezzemolo tritato. Servire ben caldo.

 

Sarde a beccafico
Sono un gustoso secondo piatto siciliano: il connubio di sapori che si mescolano ne fanno una pietanza saporita e ghiotta, sicuramente da provare. In Sicilia, nel cuore del Mediterraneo, due sono le ricette regine che si contendono questo delizioso piatto: la versione palermitana e quella catanese. 

 

Sgombro a cotoletta
Sventrare e pulire gli sgombri, aprirli a libro, lavarli e sgocciolarli. Farli marinare per 30' in aceto, sale e pepe. Infarinarli, passarli nell'uovo battuto, ed nel pangrattato. Friggere in olio bollente ed abbondante.

 

Spumette di nocciole
Tritate le nocciole, montate a neve gli albumi, incorporatevi lo zucchero a velo, mescolando. Unite le nocciole tritate e la scorza di limone grattuggiata. Distribuite a mucchietti il composto su una teglia imburrata e spolverata di farina. Introducete la teglia in forno caldo e lasciatevela per 30' 

 

Fonte: www.movingitalia.it

 

Spiagge

Le spiagge di Cefalù sono molto belle e particolarmente visitate durante la stagione estiva. Vicino al centro storico si trova la famosa spiaggia della Marina, composta da sassolini fini, almeno nel tratto iniziale. Questa spiaggia continua lungo il lungomare uno spazio molto frequentato dai turisti in particolare durante il mese di agosto. Poco lontano da Cefalù si incontra la spiaggia della Caldura, composta da una ghiaia sottile e da grandi scogli che affiorano a pelo d’acqua. Questi ultimi molto spesso vengono utilizzati per prendere il sole o tuffarsi in acqua. Questa spiaggia è adatta anche alle famiglie, visto che è molto facile da raggiungere, è molto sicura e poco affollata. Altrettanto bella, anche se leggermente più distante è la spiaggia di Mazzaforno, composta da sabbia grossolana, ma dotata di alcune strutture ricettive che forniscono attrezzature e servizi. A 4 Km si trova la spiaggia Capo Playa, nota come il paradiso dei surfisti per il suo fondale profondo e per le correnti favorevoli.

Fonte: www.paesionline.it

Ordina risultati per:

23% Sconto
[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="123"]

Villaggio in Sicilia con Bambini Gratis fino a 12 anni e Offerte Prenota Prima

A partire da €70,00
21% Sconto
[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="121"]

Un Resort di gran classe in posizione dominante con ascensori ricavati nella roccia. Vista sulle Eolie. Tessere Club Incluse

A partire da €93,00
sporting club piscina 12% Sconto
[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="659"]

Villaggio in Sicilia a pochi passi dal mare con trattamento di Pensione Completa

A partire da €61,00
Formule disponibili *

Periodo di Soggiorno

Numero di Camere

Camera 1

Età dei bambini Camera 1

I Tuoi Dati

Nome (facoltativo)

Cognome(facoltativo)

Numero di telefono(facoltativo)

Indirizzo email

Informazioni Aggiuntive / Richieste Particolari

Potrebbero interessarti anche: